Informativa privacy ex D.lgs.196/03 e Regolamento UE nr. 679/2016 del Terminal Intermodale Venezia

TIV Terminal Intermodale Venezia S.p.a. («Noi» o «TIV»), riconosce l'importanza di proteggere la privacy e i dati personali delle persone e di elaborarli in conformità con le leggi applicabili sulla privacy. Lo scopo della presente Informativa sulla privacy ("Dichiarazione") è di comunicare i modi in cui trattiamo i dati personali nelle nostre attività operative. In caso di domande o richieste relative alla presente Informativa sulla privacy e/o ai dati personali dell'utente, si prega di contattare tiv@tiv.it.

La informiamo che l'uso dei Suoi dati personali sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, avendo riguardo agli obblighi e al rispetto della normativa vigente, a protezione della tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Si rende inoltre noto che TIV è un terminal portuale soggetto alle disposizioni di “security” previste dal codice internazionale ISPS. Per realizzare le proprie finalità, TIV ha necessità di acquisire taluni dati personali “comuni” riguardanti i propri clienti ed altre imprese nell'ambito delle attività operative di TIV.

Ai sensi del Regolamento, sono “comuni”, a titolo esemplificativo, i seguenti dati personali, anagrafici ed identificativi: cognome e nome, data di nascita, residenza, abitazione, codice fiscale, n° documento di identità; coordinate bancarie; impresa di appartenenza; l'indirizzo di posta elettronica (e-mail), un recapito postale o altro recapito di carattere fisico, altre informazioni necessarie per contattare l'utente.

Sono invece ritenuti particolari i dati personali di tipo sanitario, idonei a rilevare lo stato di salute (certificati medici e ogni altra documentazione medica presentata) oltre, a titolo di completezza, i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, la vita sessuale.

Chi è il responsabile del trattamento dei dati personali?

Il titolare del trattamento dei dati, e quindi la persona giuridica responsabile della raccolta e dell'uso dei dati personali ai sensi della presente politica sulla privacy, è:

TERMINAL INTERMODALE VENEZIA SPA
Porto Commerciale - MOLO A
30175 MARGHERA - VENEZIA
Indirizzo email del Titolare: tiv@tiv.it

Perché raccogliamo dati personali?

Raccogliamo dati personali ed informazioni dei nostri clienti ed altre imprese nell'ambito delle attività operative di TIV, tuttavia, raccogliamo e utilizziamo i dati personali in conformità alle norme di sicurezza del codice ISPS del Port Authority System di Venezia. Potremmo utilizzare le informazioni di navigazione del sito in combinazione con altri dati personali al fine di fornirLe informazioni personalizzate su TIV e sui nostri servizi.

Il consenso al trattamento dei dati per gli scopi di cui alla presente comunicazione è implicito e obbligatorio ed il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati in argomento potrà avere, come conseguenza, l'impossibilità per il TIV di erogare in Suo favore i servizi richiesti.

Quali dati personali raccogliamo?

Con chi condividiamo i dati personali?

Per lo svolgimento di talune attività, TIV potrebbe avere l'esigenza di comunicare alcuni dei Suoi dati alle Pubbliche Autorità competenti anche relativamente alla “security” Portuale, a società o soggetti esterni di propria fiducia, che li utilizzeranno - se del caso in qualità di responsabili del trattamento - per la gestione di procedure per l'erogazione delle prestazioni o dei servizi richiesti, o per svolgere attività di supporto al funzionamento ed all'organizzazione del lavoro di TIV. I dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:

Come manteniamo sicuri i vostri dati personali?

Tutti i dati personali sono conservati sui nostri server sicuri (o copie cartacee sicure) o su quelli dei nostri fornitori o dei nostri partner commerciali, e sono accessibili ed utilizzabili in base ai nostri standard e alle nostre policy di sicurezza (o standard equivalenti per i nostri fornitori o partner commerciali)

Per quanto tempo conserviamo i dati personali?

Conserviamo i Suoi dati personali solo per il tempo necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono stati raccolti o per qualsiasi altra legittima finalità collegata. Pertanto se i dati personali sono trattati per due differenti finalità, conserveremo tali dati fino a che non cesserà la finalità con il termine più lungo, tuttavia non tratteremo più i dati personali per quella finalità il cui periodo di conservazione sia venuto meno. Limitiamo l’accesso ai Suoi dati personali solamente a coloro che necessitano di utilizzarli per finalità rilevanti. I Suoi dati personali che non siano più necessari, o per i quali non vi sia più un presupposto giuridico per la relativa conservazione, possono a richiesta essere anonimizzati irreversibilmente (e in tal modo possono essere conservati) o distrutti in modo sicuro.

Contatti

I dati di contatto della Società, quale titolare del trattamento, e del responsabile della protezione dei dati personali (DPO) possono essere richiesti al seguente indirizzo e-mail: tiv@tiv.it.

I suoi dirittti in materia di protezione dei dati e il suo diritto di avanzare reclami

A certe condizioni Lei ha il diritto chiederci inviando una e-mail all’indirizzo tiv@tiv.it:

L’esercizio di tali diritti soggiace ad alcune eccezioni finalizzate alla salvaguardia dell’interesse pubblico (ad esempio la prevenzione o l’identificazione di crimini) e di nostri interessi (ad esempio il mantenimento del segreto industriale). Nel caso in cui Lei esercitasse uno qualsiasi dei summenzionati diritti, sarà nostro onere verificare che Lei sia legittimato ad esercitarlo e Le daremo riscontro, di regola, entro un mese. Per eventuali reclami o segnalazioni sulle modalità di trattamento dei Suoi dati faremo ogni sforzo per rispondere alle sue preoccupazioni. Tuttavia, se lo desidera, Lei potrà inoltrare i propri reclami o le proprie segnalazioni all’autorità responsabile della protezione dei dati, utilizzando gli estremi di contatto pertinenti: Garante per la protezione dei dati personali - Piazza di Monte Citorio n. 121 - 00186 ROMA - Fax: (+39) 06.69677.3785 - Telefono: (+39) 06.696771 - E-mail: garante@gpdp.it - Posta certificata: protocollo@pec.gpdp.it .

Data di pubblicazione della presente privacy policy: 25 maggio 2018